PARIO
Scaricamento

Domande frequenti su PARIO

Il dispositivo PARIO non viene riconosciuto dal software.
Verificare che il dispositivo sia visualizzato in Gestione dispositivi. Se è elencato tra gli "altri dispositivi", provare ad aggiornare il driver. Se è elencato sotto "Controller USB", contattare l'assistenza METER.
I PARIO devono essere inviati regolarmente a METER/Germania per la calibrazione (il manuale PARIO raccomanda di inviare i dispositivi per la verifica della calibrazione ogni 2 anni)?
La funzionalità dei PARIO può essere testata eseguendo una misurazione in aria e in acqua distillata. Un controllo completo della calibrazione e una ricalibrazione possono essere effettuati solo inviando il dispositivo a METER. Non è obbligatorio inviarlo ogni due anni se funziona ancora correttamente.
Devo considerare la massa del disperdente nel calcolo della massa delle particelle?
Dipende. Quando il peso del suolo secco viene determinato con un campione di prova preliminare, la massa del disperdente non deve essere considerata nella valutazione. Inoltre, il software corregge automaticamente i valori di pressione, tenendo conto della diversa densità.

Allo stesso modo, se il campione PARIO viene setacciato a umido dopo la misurazione PARIO, la massa di disperdente non deve essere considerata determinando il peso del suolo secco dei residui del setaccio, poiché dovrebbe essere lavata completamente.

Se, invece, il peso del suolo secco viene determinato dopo la misurazione di PARIO, la massa del disperdente deve essere sottratta dalla massa totale del suolo secco.
Cosa succede se agito e misuro lo stesso campione più volte?
I conglomerati di argilla si dissolvono, tra l'altro, a causa dell'abrasione meccanica delle particelle, che di conseguenza provoca un leggero aumento della frazione argillosa.
Qual è il limite massimo di massa del materiale che può essere utilizzato?
Limite software: 100 g

Maggiore è la quantità di materiale presente nel cilindro, più accurata è la misurazione, in quanto la variazione di pressione è sempre più riconoscibile. D'altra parte, uno svantaggio della legge di Stokes è che più particelle nel cilindro possono influenzarsi a vicenda durante il processo di sedimentazione. La quantità di massa di particelle è limitata anche dal campo di misura limitato del sensore di pressione.
Come si riempie correttamente il cilindro di sedimentazione?
La superficie della sospensione nel cilindro di sedimentazione forma un menisco curvo. Il menisco tocca il segno del litro nel punto più profondo. Eliminare le bolle d'aria battendo leggermente sul vetro. Inoltre, per un riempimento preciso della bombola, utilizzare una pipetta a caduta.
Quali condizioni deve avere il materiale iniziale?
Il materiale iniziale deve essere un campione di terreno asciutto all'aria e setacciato a 2 mm.
Cosa succede se la materia organica non viene distrutta?
La materia organica agisce come sostanza cementante e può portare all'aggregazione delle particelle primarie. Questo falsifica la sedimentazione delle singole particelle.
Quali sono le possibili ragioni di una curva di pressione crescente all'inizio della misurazione?
  1. Bolle d'aria nella sospensione, che si formano durante l'agitazione e risalgono durante la misurazione
  2. Gocce d'acqua che scorrono sul bordo del cilindro durante la misurazione
  3. Schiuma, derivante dall'agitazione e dalla dissoluzione durante la misurazione
Qual è la variazione minima di pressione necessaria per una misurazione valida?
È valida una variazione di pressione minima di 10 Pa durante l'intero tempo di misurazione.
Spesso il contenuto di argilla misurato aumenta con il numero di misurazioni ripetute dello stesso campione.
Questo effetto può essere una conseguenza del processo di agitazione prima di iniziare la misurazione. Più spesso si agita la sospensione, più aumenta la dispersione e le particelle più grandi si sfregano e diminuiscono di dimensione.
La colonna "Valore [%]" deve specificare la frazione di grani trattenuti sul rispettivo setaccio. Ma qual è la base del calcolo?
La base è il peso totale del suolo secco del campione totale pesato nel cilindro PARIO, compresi sabbia, limo e argilla.
A volte il software non riconosce l'inizio della misurazione quando si inserisce il sensore nella sospensione.
Ciò può accadere se l'angolo di inclinazione (circa 45°) non è sufficientemente ampio o se l'inclinazione è troppo timida. Al seguente link è possibile vedere un rapido video sulla corretta inclinazione dell'unità sensore.
Come viene calibrato? Viene calibrato annualmente? Come possiamo assicurarci che la registrazione della pressione sia corretta?
  1. PARIO viene calibrato con una calibrazione della pressione a due punti utilizzando un sensore di pressione di riferimento accurato. La calibrazione della temperatura in più fasi (intervallo 10 °C - 30 °C, 5 passi) viene eseguita in una camera climatica.
  2. PARIO viene calibrato una volta dopo la produzione, non annualmente.
  3. È possibile verificare le prestazioni del dispositivo effettuando una misurazione in aria. La pressione deve essere di circa 0 Pa (+/- 5 Pa). Inoltre, si può misurare in acqua distillata limpida. La pressione deve essere di circa 1800 Pa (+/- 5 Pa).
Cosa devo fare se le particelle di terra si attaccano al tappo o al bicchiere dopo la miscelazione?
Le particelle che si attaccano al cilindro di vetro dopo l'agitazione sono le particelle di sabbia grossolana (le particelle più fini vengono trasportate dall'acqua). Le particelle di sabbia grossa non rientrano nell'analisi della sedimentazione. La proporzione della frazione di sabbia deve essere determinata mediante setacciatura a umido del materiale separatamente. Questo problema è comune agli esperimenti di sedimentazione, compresi quelli condotti con il metodo dell'idrometro o della pipetta.

OTTENERE SUPPORTO

Avete bisogno di assistenza?

I nostri esperti sono pronti ad aiutarvi.

icon-angle icon-bars icon-times